Freeride in Trentino: 3 itinerari per scoprire the Power of Powder

Sciare in neve fresca, freeride fuori pista. Ecco tre proposte di freeride in Trentino per questo inverno: la Traversata della Fradusta nel gruppo delle Pale di San Martino, un freeride sul Pordoi sopra la Val di Fassa in Dolomiti, ed un giro vicino a Madonna di Campiglio nelle Dolomiti di Brenta.

Avventure in neve fresca, lontano dagli impianti e dalla confusione dello sci da discesa. Scenari unici che diventano ancora più incredibili se osservati da un punto di vista diverso, quello del fuori pista. Anche in Trentino ormai da anni sono molti gli sciatori che si dedicano a questa disciplina, che costituisce sicuramente il gesto tecnico dello sci più evoluto.

L’offerta di molte località si è arricchita di tracciati in sicurezza e versanti dedicati al freeride. A San Martino di Castrozza per esempio si punta sul progetto #weridesafe per diffondere la cultura del fuori pista in sicurezza, e grazie ad eventi come GET VERTICAL la località si candida ad essere principale spot per tutti gli appassionati!

Questi i 3 percorsi TOP sulle Dolomiti che un appassionato di fuori pista dovrebbe assolutamente provare. Doverosa premessa: la disciplina presuppone idonea preparazione psico-fisica e sci-alpinistica, obbligo di adeguato equipaggiamento (compresi Artva, pala, sonda) e conoscenza dell’ambiente invernale e della montagna. Affidati in ogni zona alle locali Guide Alpine per escursioni accompagnate e in sicurezza.

1. FREERIDE TRAVERSATA DELLA FRADUSTA – PALE DI SAN MARTINO
L’ambientazione è da togliere il fiato: si scia fra le Pale di San Martino sotto pareti cime famose come Cima Canali, Cima Vezzana. Si parte con gli impianti Col Verde – Rosetta per concludere l’escursione nella suggestiva Val Canali. Un servizio di navette vi consente di rientrare a San Martino di Castrozza.
Dove dormire: Rifugio Capanna Cervino, Passo Rolle
Dove mangiare: Ristorante Cant dal Gal, Val Canali
>> Scarica la scheda tecnica dal sito regio.outdooractive.com

Il video Traversata della Fradusta della Guida Alpina Alessandro Beber

Click Here: Discount Golf Appare


2. FREERIDE IN PORDOI – VAL DI FASSA

2 itinerari dalla Terrazza delle Dolomiti: dall’impegnativa Val Lastìes alla Forcella Pordoi con vista su tutto il Gruppo del Sella.
Novità’: nella zona di Passo San Pellegrino è aperto il Col Margherita Freeride Park
Dove dormire: Lupo Bianco Wellness & Walking Hotel
Dove mangiare: Rifugio Salei zona Passo Sella e Baita Paradiso zona Passo San Pellegrino
>> Scarica la scheda tecnica dal sito ww.visittrentino.info

Il video Freeride al Sass Pordoi – Val di Fassa della Guida Alpina Alessandro Beber


3. FREERIDE SULLE DOLOMITI DI BRENTA – MADONNA DI CAMPIGLIO

Si scia da Passo Grostè verso la Bocchetta del Campaniletto dei Camosci nel cuore delle Dolomiti di Brenta per arrivare all’imbocco della Val Brenta, nella zona di S. Antonio di Mavignola (transfer o seconda macchina per rientro).
Dove dormire: Chalet del Brenta, Madonna di Campiglio
Dove mangiare: Prà della Casa, S. Antonio di Mavignola
>> Scarica la scheda tecnica dal sito regio.outdooractive.com

Guarda il video Freeride sulle Dolomiti di Brenta della Guida Alpina Alessandro Beber

Vuoi vincere un weekend con una full immersion totale di freeride fra le Pale di San Martino? Partecipa al contest GET VERTICAL e con un po’ di fortuna ne farai parte.

>> Scopri il mondo Neve in Trentino, in tutte le sue forme

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *